Il presente sito web fa uso di cookie anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione si accetta implicitamente il loro utilizzo.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa.

 

e-mailpassword 
Home >> Eventi >> Nasce Mangia come ridi
Eventi
Dove vuoi cercare?
Nasce Mangia come ridi
16/02/2018

Da venerdì 16 febbraio tre cene comico-surreali-artistiche all'Antica Tenuta Santa Teresa di Parma con Syusy Blady, Alberto Patrucco e Vito

PARMA – Dopo la grande festa di fine gennaio per il 150° Mangia come scrivi, la rassegna ideata e diretta da Gianluigi Negri si "concede" ora uno spin-off. Nasce infatti Mangia come ridi: tre speciali cene in programma da venerdì 16 febbraio all'Antica Tenuta Santa Teresa di Parma.

IL NUOVO FORMAT
Dopo 150 cene in 13 anni, con 450 scrittori e 150 artisti messi a tavola, serviva una novità: "Per quanto riguarda il binomio cibo-libri - afferma il direttore artistico Negri - siamo tra le rassegne più longeve e imitate d’Italia, ma questo non basta per avere successo. La nostra forza sta nella passione, nell’originalità e nel clima familiare che consente a tutti di partecipare alle nostre serate e di essere coinvolti. Dopo 150 cene diverse, credo ci si possa prendere una piccola “pausa” per qualcosa di nuovo, prima di ritornare al classico Mangia come scrivi a maggio".
Ecco allora che, da febbraio ad aprile, si terranno tre speciali cene di Mangia come ridi, con protagonisti Syusy Blady, Alberto Patrucco e Vito: "Saranno improvvisazioni comico-surreali-artistiche. Ogni artista avrà carta bianca e intratterrà i commensali, tra una portata e l’altra, sviluppando un tema a lui caro: la Blady parlerà dei suoi viaggi e del nuovo libro “Il paese dei cento violini” (Piemme), Patrucco si presenterà con un’originalissima trilogia del “Pessimismo comico” (“Tempi bastardi”, “Vedo buio” e “Necrologica – Un libro lapidario”), Vito con tutta la sua passione per la cucina nella serata "Artusianamente parlando" (dal programma tv e libro “Vito con i suoi” allo spettacolo teatrale “L’Artusi, bollito d’amore”, fino a uno show cooking a sorpresa)". Ogni cena inizierà alle 21 (info e prenotazioni: 0521 462578): i menu saranno firmati dallo chef della Tenuta Paolo Dall'Asta ed i dolci dall'artista pasticciere parmigiano Alessandro Battistini.

LE DATE DI MANGIA COME RIDI E LA COLLABORAZIONE CON FIDENZA PER I BAMBINI NEL MONDO
L'appuntamento di febbraio con la Blady si terrà venerdì 16 (inizialmente era stato annunciato per il 23, ma la data è stata anticipata di sette giorni). Quello con Patrucco è fissato venerdì 16 marzo, mentre quello con Vito venerdì 13 aprile.
Mangia come ridi si svolge in collaborazione con la onlus Fidenza per i bambini nel mondo: per ogni partecipante verrà devoluto un euro all'associazione, ma ci sarà la possibilità di raccogliere ulteriori donazioni durante le serate, grazie alla presenza del presidente Mario Albi che illustrerà i progetti nei quali la onlus è attualmente impegnata.
La rassegna si svolge in collaborazione con Gas Sales Energia, Stadiotardini.it, Italia a tavola, Ubik Salsomaggiore, Pasticceria Battistini, Il Bere Alto.

LA CHIUSURA DELLA STAGIONE IN BLUES
Il tradizionale Mangia come scrivi a Parma ritornerà venerdì 25 maggio: la stagione, apertasi il 26 gennaio con il rock di Ezio Guaitamacchi e Brunella Boschetti, si chiuderà con il "noir-blues" di Massimo Carlotto, protagonista insieme a due musicisti a sorpresa, della serata "Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane".

Seguici su Facebook

www.mangiacomescrivi.it
INDIETROINGRANDISCI

VISUALIZZA VERSIONE SMARTPHONE

Web Design by Augustogroup - P.IVA 01970880991 - Vietata la riproduzione anche se parziale - tutti i diritti riservati