Il presente sito web fa uso di cookie anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione si accetta implicitamente il loro utilizzo.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa.

 

e-mailpassword 
Home >> Eventi >> WEBINAR PRESENTAZIONE LIBRI L’ALLEANZA
Eventi
Dove vuoi cercare?
WEBINAR PRESENTAZIONE LIBRI L’ALLEANZA
25/02/2021

Noi e i nostri figli:dalla guerra tra i mondi al patto per crescere
di Giovanni Floris (Solferino, 2020, pag. 240)

Conversazione con Sabrina Bonomi, economista e docente eCampus

GIOVEDI’ 25 FEBBRAIO 2021 - ORE 16.00
In diretta sui canali Facebook e Youtube di Università eCampus
https://www.facebook.com/unieCampus/
https://www.youtube.com/user/UniversitaeCampus

L’Università degli Studi eCampus ospita giovedì 25 febbraio 2021, alle ore 16.00 - all’interno della propria rassegna editoriale on line - la presentazione del libro “L’ALLEANZA - Noi e i nostri figli: dalla guerra tra i mondi al patto per crescere” di Giovanni Floris (Solferino, 2020, pag. 240).

Una conversazione online tra il giornalista televisivo e l’economista e docente eCampus, Sabrina Bonomi, sull’ultima inchiesta di Giovanni Floris, che tra analisi e testimonianze, aneddoti e interviste, opinioni di esperti e discussioni con i ragazzi, ci consegna il ritratto di gruppo di una generazione fluida, incerta, curiosa, di cui indaga con sensibilità le paure e le promesse. Racconta i nostri figli, mette a fuoco i motivi per cui abbiamo smesso di farli e per cui oggi fatichiamo a capirli, traccia una cronaca della nostra convivenza. Che a volte sembra una guerra tra i mondi ma che contiene la possibilità di una nuova e salvifica alleanza.

Un gruppo di adolescenti è radunato in cima a una discesa, su un tratto chiuso della tangenziale di Roma. Hanno dei carrelli rubati al supermercato: in due salgono e si lanciano, giù per la strada. Sembra un grottesco remake di Gioventù bruciata e invece no: domani gli stessi ragazzi andranno a prestare assistenza agli anziani o a manifestare per salvare il pianeta. Chi sono davvero, cosa pensano, cosa sognano e qual è la relazione che abbiamo costruito con loro? In quali modi stiamo provvedendo al loro futuro e in quali, al contrario, lo stiamo boicottando, troppo occupati a calcolare le nostre agognate pensioni? Li abbiamo raccontati come bamboccioni o eroi, «gretini» o geni incompresi. Ma sono, molto più semplicemente, il domani: diversi da noi come noi eravamo diversi dai nostri padri. Consegnare loro le redini del mondo non è solo necessario, è inevitabile. Ed è un compito che abbiamo rimandato troppo a lungo.
*******
GIOVANNI FLORIS
Giornalista italiano. È noto al grande pubblico per la conduzione del talk-show Ballarò, dopo il quale è diventato autore di Dimartedì su La7. Superata la prova di idoneità professionale, fu assunto dal Giornale Radio Rai nel 1996, dove fu inviato e conduttore. In particolare, si trovava a New York all’epoca dei fatti dell’11 settembre 2001.
Dopo quella esperienza, fu nominato corrispondente per la RAI dagli USA, con sede a New York, dove si trasferì. Dopo un anno, nel 2002, divenne conduttore del nuovo talk-show Ballarò, che lo ha portato alla notorietà.
È vincitore di numerosi premi tra cui Saint-Vincent, Premiolino, Flaiano, Guidarello e Elsa Morante.
Tra le pubblicazioni per Rizzoli si ricordano: Monopoli (2005), Risiko (2006), Mal di merito (2007), La fabbrica degli ignoranti (2008), Separati in patria. Nord contro Sud: perché l’Italia è sempre più divisa (2009), Zona retrocessione. Perché l’Italia rischia di finire in serie B (2010), Decapitati. Perché abbiamo la classe dirigente che non ci meritiamo (2011), L’invisibile (2019). Per Feltrinelli Il confine di Bonetti (2008) e La prima regola degli Shardana (2016), con il quale ha vinto il Premio Internazionale Capalbio Piazza Magenta 2016 - Sezione Letteratura e giornalismo televisivo.

SABRINA BONOMI
Economista e docente eCampus. Laureata in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, si è occupata per sedici anni di consulenza gestionale e formazione nelle PMI. Per 6 anni è stata responsabile dell’Ufficio progetti delle Acli provinciali di Verona per cui ha studiato e realizzato progetti sociali, alcuni adottati anche per il servizio civile nazionale. Consulente, soprattutto in percorsi di accompagnamento nei passaggi generazionali, formatrice in vari enti, compresa l’Accademia di Belle Arti di Verona e la Fondazione Università di Mantova. Ricercatrice e docente di Organizzazione Aziendale.
Le sue aree di ricerca riguardano principalmente le relazioni interne ed esterne all’organizzazione nelle due prospettive dell’economia civile e dei sistemi informativi, in particolare: network collaborativi tra organizzazioni per il bene comune, l’innovazione sociale, il contrasto allo spreco; il management del cambiamento organizzativo soprattutto nel settore della sanità. Inoltre, si occupa dello Human resources management: il lavoro nelle organizzazioni; i beni relazionali, la reciprocità e la gestione del team; il benessere organizzativo e la centralità della persona; la gestione dei passaggi generazionali.
*******
L’Università eCampus è un Ateneo che, attraverso una didattica e-learning, propone 56 indirizzi di studio e numerosi master altamente professionalizzanti. Tra i principali obiettivi, la c.d. “Terza Missione”, l’insieme cioè di tutte quelle attività con le quali l’Università, oltre a fare Alta formazione e Ricerca, entra in contatto con il contesto socio-economico attraverso il trasferimento e la valorizzazione delle conoscenze. Ciò sin dalla sua istituzione (con Decreto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca del 30 gennaio 2006) e grazie alla presenza capillare con proprie sedi in tutte le principali città d’Italia.
Info all’indirizzo www.uniecampus.it

Per informazioni:
eventiecampus@uniecampus.it
INDIETROINGRANDISCI

VISUALIZZA VERSIONE SMARTPHONE

Web Design by Augustogroup - P.IVA 01970880991 - Vietata la riproduzione anche se parziale - tutti i diritti riservati