Il presente sito web fa uso di cookie anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione si accetta implicitamente il loro utilizzo.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa.

 

e-mailpassword 
Home >> Eventi >> STUDIO ROSSETTI PRESENTA LA MOSTRA “ANTROPIA_LA LUCE CHE RESTA”
Eventi
Dove vuoi cercare?
STUDIO ROSSETTI PRESENTA LA MOSTRA “ANTROPIA_LA LUCE CHE RESTA”
dal 10/10/2019 al 10/11/2019

DI ANDREA SAVAZZI

Riprendono le mostre personali della galleria di Piazza dei Giustiniani con un’esposizione composta da 15 opere in cui sono rappresentate tematiche contemporanee figlie di generazioni passate.

GENOVA – Con l’inizio dell’autunno riparte la stagione espositiva della galleria Studio Rossetti. Prossimo appuntamento previsto in calendario “ANTROPIA _ la luce che resta”, la mostra personale dell’artista Andrea Savazzi che inaugurerà giovedì 10 ottobre 2019 alle ore 18.00 presso la sede di Via Chiabrera 33 rosso, aperta al pubblico fino a domenica 10 novembre 2019.

La mostra si compone di più di quindici opere del nuovo ciclo artistico dell’artista, in cui sono rappresentate le più significative tematiche di una contemporaneità figlia delle generazioni passate.
I protagonisti della mostra appartengono all’epoca industriale, giganti di ferro e di cemento che ora giacciono immobili, vuoti e silenziosi. Ambienti emblema dell’azione umana, tracce ingombranti e decadenti di un'illusione definita progresso.
Rendendoli soggetti delle sue opere, Andrea Savazzi intende dare loro un’altra occasione, un nuovo scopo di vita. Nonostante la mancanza di presenze umane, dalle tele trasuda un’umanità intensa con il potere di esorcizzare la malinconia dell’abbandono nella riscoperta di uno spazio che diventa intimo e conosciuto.

“E’ un grande piacere per me ospitare la mostra di Andrea Savazzi – spiega Elisabetta Rossetti, titolare della galleria Studio Rossetti e presidente del DiDe – Distretto del Design Genova –. Si tratta di un’artista che riesce a far trasparire l’intima essenza della vita dell’uomo; il suo mondo industriale è uno spazio evocatore di sentimenti, dove la luce diventa il punto di congiunzione tra passato e presente, appagamento e disappunto, realtà e apparenza”.

La mostra è visitabile dal 10 ottobre al 10 novembre con orario: mart-sab: 11.00-13.00/16.00-19.00 (dom e lun su appuntamento) in via Chiabrera 33 rosso

Per info:
Contatti: +39.010.2367619
rossetti.artearchitettura@gmail.com
www.studiorossettiartearchitettura.com

BIOGRAFIA DI ANDREA SAVAZZI
Nato a Casalmaggiore (CR) nel 1974, Andrea Savazzi ha conseguito il diploma di maturità in Arti Grafiche, presso l’Istituto d’Arte “P.Toschi” di Parma. Nel corso degli anni sviluppa una pittura innovativa; la sua è una continua ricerca radicata sullo studio delle tecniche pittoriche del passato. Attualmente vive a Martignana di Po (CR).
Ha tenuto mostre personali e collettive, ottenendo numerosi premi : 1° classificato alla XXIX Biennale d’Arte di Trivero (BI), 2° classificato al 16° Premio Arte Novara, 1° classificato al 29° premio Rivarolo Mantovano, opera premiata al Premio Marchionni, opera premiata a Expo Arte Italiana, 1° classificato al premio internazionale Gambino, premio sponsor AXA Italia al Talent Prize, opera finalista al Premio Arte Mondadori, 2° classificato al Premio Cascella.
INDIETROINGRANDISCI

VISUALIZZA VERSIONE SMARTPHONE

Web Design by Augustogroup - P.IVA 01970880991 - Vietata la riproduzione anche se parziale - tutti i diritti riservati